Il Parco Giardino Sigurtà apre i battenti

Dopo il periodo di lockdown, riaprono i cancelli della perla naturalistica veronese: domenica 10 maggio 2020 ha finalmente riaperto il Parco Giardino Sigurtà, già premiato come Secondo Parco Più Bello d’Europa e custode di fioriture di impareggiabile bellezza. Il Parco sarà aperto tutti i giorni, festivi inclusi, fino all’8 novembre 2020: per sei mesi, quindi, si possono ammirare le sue meraviglie botaniche e storiche (l’origine del Parco risale al 1407).

Al momento, infatti, sono in fiore 30.000 rose antiche, in due varietà, sul famoso Viale delle Rose, peonie dai mille colori, centinaia di iris, e ci si può concedere una rilassante passeggiata fiorita di 400 metri con fiori di allium dalle note viola; senza dimenticare i prati smeraldini brillano nella loro bellezza. Oltre a concedersi una rigenerante camminata nei 600.000 metri quadrati del Parco, custodi di alberi secolari come la Grande Quercia, vedute mozzafiato e mete di interesse come il Labirinto, sono attivi i servizi di noleggio golf-cart elettrici e di biciclette elettriche e muscolari (che prevedono continui cicli di sanificazione dei mezzi), oltre alla possibilità di fare un tour sul trenino panoramico, rispettando le norme igieniche di distanziamento sociale. Per gli amanti dello sport è possibile scoprire le bellezze del Parco in sella alla propria due ruote ecologica.

È attivo anche il servizio bar al chiosco Iris, a pochi metri dall’entrata, dove sono state collocate barriere di plexiglass a protezione.

Per accedere al Parco, è obbligatorio indossare la mascherina, lavarsi e disinfettarsi spesso le mani (è in dotazione ai visitatori un dispenser alla biglietteria), evitare gli assembramenti, mantenere la distanza di almeno un metro da altre persone, evitare di stringere mani, non toccarsi il viso e tossire e starnutire nel gomito. All’interno del Parco sono stati collocati dei cartelli descrittivi per dare ai visitatori indicazioni sul rispetto delle regole di sicurezza sanitaria. Inoltre la Biglietteria ed altri ambienti del Parco Giardino Sigurtà vengono sottoposti a cicli di sanificazione.

È consigliato l’acquisto del biglietto di entrata online (ticket.sigurta.it) in modo da evitare code e assembramenti all’ingresso.
La direzione, comunque, si riserva di far rispettare il distanziamento sociale di minimo 1 metro sia all’ingresso che all’interno di tutto il giardino.

Anche il Parco ha donato alla Regione Veneto 1000 biglietti di ingresso, da destinare ai medici, agli infermieri e agli operatori socio sanitari che si sono impegnati durante l’emergenza sanitaria. Un gesto di ringraziamento per regalare agli operatori del settore una giornata di relax e di svago, circondati dalle fantastiche fioriture e dalle bellezze storiche di uno dei parchi più ammirati al mondo. La modalità per la distribuzione dei biglietti verrà comunicata direttamente dalla Regione Veneto.

Continua anche Il Parco in pillole con nuovi interessanti episodi: il format digitale nato nelle scorse settimane sta riscuotendo un grande successo tra i fan della pagina facebook del Parco: grazie a brevi video mostriamo e descriviamo fioriture e punti di interesse del Giardino, puntando sugli aspetti fondamentali e sulle curiosità. Finora sono stati realizzati 20 episodi e sono visionabili sulla fanpage del Giardino.

Per ulteriori informazioni sul Parco: www.sigurta.it

Redazione Garda Live

Garda Live Content Creator

X
X