Movieland American Beer Fest | La Recensione

Sabato 14 Settembre abbiamo avuto l’occasione di partecipare al Movieland American Beer Fest, il nuovissimo periodo tematico di Movieland Park, eccone la nostra recensione.

Atmosfera tipicamente americana

Coccarde bianche, rosse e blu , musica e una Main Street interamente addobbata, immergono i visitatori in un’atmosfera che riporta alla classica festa americana.
Atmosfera che però non coinvolge tutto il parco divertimenti, l’area Stone Age non è infatti toccata dall’ “American Style”.

Tutti pazzi per i Movie Dollars, le attrazioni extra e gli Show a tema

A Movieland Park, in occasione di questo evento, sono state installate delle attrazioni extra che riportano alla mente i classici giochi da sagra americana che normalmente vediamo nei film.
Tantissimi i giochi nei quali dilettarsi: dal classico tiro a canestro al pulsante da centrare con un lancio per far cadere un uomo in una vasca e molto altro ancora per cercare di vincere fantastici premi!
Tutto ciò è possibile grazie ai Movie Dollars, acquistabili al costo di 1€ al merchandising truck.
Un consiglio: lasciatevi contagiare dal sorriso e dall’allegria dei ragazzi delle attrazioni extra, li abbiamo trovati divertenti e divertiti!

Non solo attrazioni ma anche Show tematici: dal Country American Stars che vi conquisterà con canti e balli in compagnia del fantastico cast artistico ad una vera e propria gara di Hot Dog, ce n’è per tutti!

Food Truck per tutti i gusti e merchandising

All’interno del parco sono presenti ben quattro truck che offrono i più svariati cibi: dal pollo fritto all’hot dog passando per il merchandising “made in movieland” ovvero le magliette, la bandana e il cappello ufficiale (incluso in caso di acquisto del biglietto giornaliero a tariffa intera), menzione d’onore per il merchandising di prodotti americani.
Si, avete letto bene! Aabbiamo potuto trovare numerose pietanze americane da comprare e degustare in loco o da portare a casa, davvero fantastico!
Qualche esempio:

  • Coca Cola al gusto di pesca, mango, cherry o vaniglia
  • Fanta al gusto di fragola, pesca o mango
  • Oreo al gusto di torta di compleanno, burro di arachidi o fragola
  • M&m’s al gusto burro di arachidi o cocco
  • Cioccolata come Twix al burro di arachidi, la Musketeers, la Butterfinger, Hershey’s e la golosissima Babyruth ( qualcuno di voi ricorderà l’immancabile scena di Sloth nei Goonies! )
  • Monsters, Burrobirra e i famosi maccheroni cheese oltre a tantissimi altri prodotti!

I prezzi? A mio parere un prezzo corretto visto che di mezzo vi è l’importazione.

Bando alle ciancie, non si può dire Movieland American Beer Fest senza ovviamente citare la protagonista, ovvero la birra!
Ahimè, chi scrive questa recensione, non ne beve ( insultatemi pure ) ma sappiate che potrete dissetarvi con ottime birre quali Miller, Budweiser, New Yorker

Il sabato dalle ore 16 ingresso scontato e divertimento prolungato

In occasione dell’apertura prolungata fino alle ore 21 ogni Sabato, come vi avevamo accennato nell’articolo di presentazione dell’evento, Movieland ha pensato a un biglietto speciale che consente l’ingresso a partire dalle ore 16 al costo di soli 15 € e ingresso gratuito per i bambini sotto i 100cm.

A questo link potete acquistare il biglietto online che include il cappello ufficiale dell’evento.

In conclusione il periodo risulta sicuramente riuscito e dunque promosso nonostante il non coinvolgimento dell’area finale del parco. Una grande festa che contagia piacevolmente il parco a tema cinematografico e che, speriamo, possa essere la prima di molte edizioni per gli anni a venire.

Un appunto: fino all’ultimo non si è saputo granchè su ciò che avrei trovato durante l’evento.
Personalmente trovo che le attrattive come i giochi da fiera americana e i prodotti di importazione andassero più pubblicizzati, magari con qualche immagine, al fine di invogliare chi ancora non fosse convinto di partecipare.
In ogni caso…

Well Done Movieland Park!

E tu cosa ne pensi dell’evento?

Luca Bianchera

Garda Live Content Creator

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: