La stagione 2019 del Parco Giardino Sigurtà tra visite guidate e un ricco calendario eventi

L’8 MARZO 2019 RIAPRONO I CANCELLI DEL PARCO GIARDINO SIGURTÀ

Il tesoro verde alle porte di Verona riapre i battenti venerdì 8 marzo 2019, festeggiando così l’arrivo della primavera. 600.000 metri quadrati di prati e boschi, 18 specchi d’acqua, fantastiche fioriture stagionali e un ricco calendario eventi rendono il Parco uno degli angoli verdi più apprezzati d’Europa. Valeggio sul Mincio (VR) – 8 marzo 2019.
Era il 19 marzo 1978 quando il Dottor Carlo Sigurtà aprì per la prima volta al pubblico i cancelli del Parco: acquistato grazie ad un calesse nel 1941, il Sig. Sigurtà grazie all’aiuto del nipote Enzo, professore universitario e psichiatra, seppe anno dopo anno rendere favolosa l’immensa area, dedicando energie e cure e ponendosi come obiettivo il bene di questa incantevole oasi. Oggi i figli di Enzo, Giuseppe e Magda, continuano con passione a preservare e a far conoscere il Parco, proseguendo il lavoro svolto dai predecessori. Negli anni il Parco Sigurtà ha accolto così milioni di visitatori provenienti da ogni parte del mondo ed è diventato la meta ideale dove concedersi una giornata di relax e divertimento, grazie alla ricchezza botanica e floreale e al variegato calendario eventi per grandi e piccoli. Tantissimi i punti di interesse da non perdere in questa oasi verde, che si estende per 600.000 metri quadrati su due colline: dalla celebre Viale delle Rose, al Labirinto, un percorso tra 1500 piante di tasso che si sviluppa su una superficie di 2500 metri quadrati, dal Grande Tappeto Erboso alla Fattoria Didattica, dimora di tanti simpatici animali, dal Castelletto, in passato luogo di incontro di scienziati e premi Nobel, alla Grande Quercia, senza dimenticare la Panchina degli Innamorati, novità della stagione 2018. Venerdì 8 marzo riapriranno i cancelli del Parco, dando così il via alla stagione 2019; come tradizione sarà un inizio dedicato a tutte le visitatrici in occasione della Festa della Donna: l’8 e il 9 marzo tutte le donne potranno entrare gratuitamente al Giardino e scoprire così i primi cenni di primavera.

I PREMI DEL PARCO GIARDINO SIGURTÀ

Il Parco Giardino Sigurtà ha ottenuto negli anni diversi riconoscimenti, tra i quali:

  • Nel 2013 si è aggiudicato il Premio il Parco Più Bello d’Italia, istituito dal network www.ilparcopiubello.it
  • Nel 2015 viene premiato come Secondo Parco Più bello d’Europa dall’European Garden Award.
  • Nel 2016 la testata giornalistica Parksmania.it premia il Parco per Tulipanomania, come Fioritura Più Bella d’Italia e in qualità di evento di portata mondiale, grazie al più di un milione di tulipani che si ammirano al Giardino a primavera.
  • Nel 2017 il Parco riceve la nomina dall’European Award For Ecological Gardening nella categoria “Giardini per I Visitatori”, onorificenza destinata ai soggetti che contribuiscono, con il loro sviluppo a sensibilizzare l’opinione pubblica sul giardinaggio ecologico.
  • Sempre nel 2017 il parco partecipa al World Tulip Summit, conferenza mondiale tenutasi in Canada, dedicata alla fioritura dei tulipani
LA MAGIA DEGLI ALBERI AL PARCO

Il Parco ospita innumerevoli alberi, presenze silenziose che popolano boschi e prati, grazie alle loro caratteristiche e alla lunga storia, di oltre 600 anni (il giardino risale infatti al 1407). Tutta da ammirare la Grande Quercia, che si erge maestosa nelle vicinanze del Labirinto: un esemplare che ha più di 4 secoli e che colpisce per la perfetta armonia tra il tronco (6 metri di circonferenza) e la chioma (120 metri di circonferenza). E poi: la collezione di bossi più ricca al mondo, con 40.000 esemplari, migliaia di cipressi, 500 pini, 1.000 abeti, oltre 2.000 carpini, 500 vecchi pioppi, 50 faggi di differenti varietà, un centinaio di lecci, numerose piante di olivo, 20 magnolie, diversi bagolari spaccasassi (di cui un esemplare di oltre due secoli), centinaia di betulle, pfitzeriane e querce, 40 piante officinali nel Giardino a loro dedicato, centinaia di aceri giapponesi. Le zone boschive accolgono, invece, il sottobosco di felci, mughetti e differenti tipologie di edera, mentre le erbacee perenni si presentano in grandi masse.

UN RICCO CALENDARIO EVENTI PER IL PUBBLICO

Il Parco Giardino Sigurtà è un fantastico teatro naturale per tantissimi eventi gratuiti, di vario genere e per tutte le età: dagli eventi pensati per i bambini alle speciali visite guidate, dalla manifestazione dedicata al Magico Mondo del Cosplay domenica 1 settembre (la moda giapponese di travestirsi come i personaggi della fantasia e dei cartoni animati) agli appuntamenti con lo sport, come La Corsa di Primavera – Country Edition di domenica 17 marzo. Novità saranno Caccia alle Uova sabato 20 aprile, per festeggiare la Pasqua soprattutto con i più piccoli, gli appuntamenti nelle sere d’estate con la ginnastica dolce e l’evento dedicato alla moda del passato con Vintage Garden in programma domenica 30 giugno.

LA APP ESSENZIALE PER VISITARE IL PARCO

Nasce un nuovo modo per scoprire i 600.000 metri quadrati e le attrazioni del Parco Più Bello d’Italia 2013.

Questa applicazione offre informazioni e curiosità sugli incanti naturalistici, attraverso schede dedicate e file audio, e si articola in 10 sezioni che contengono 46 punti di interesse.
Senza dimenticare focus sulle grandi fioriture stagionali e gli aggiornamenti delle news e degli eventi del Parco.

Basta un click e il gioco è fatto!

L’app, infatti, è scaricabile gratuitamente da AppleStore e GooglePlay, ed è compatibile con i sistemi operativi Android 4.0 e successivi (sia telefoni che tablet) e iOS 6.1 e successivi (iPhone ottimizzata per iPhone5 e iPad).

SCOPRI DI PIU SU: http://www.sigurta.it/app-parco-giardino-sigurta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: