Gardaland Sea Life e la clinica Pederzoli insieme per l’acquarioterapia

Alla Pederzoli di Peschiera nasce un’area speciale per i bambini, area didattica e di svago con un acquario di acqua dolce tropicale.

Il progetto nasce dalla cooperazione tra l’Ospedale e Gardaland Sea Life Acquarium,  in collaborazione con Merlin Magic Wand Italy (l’Onlus di Gardaland): sarà anche luogo di sperimentazione di un protocollo che verrà sviluppato con l’Unità operativa complessa di Neuropsichiatria Infantile dell’Azienda ospedaliera universitaria integrata di Verona.

Il coordinatore del progetto  Matteo Sulpasso spiega: «Per la prima volta in Italia verrà studiato un protocollo di terapia assistita sui bambini con il supporto di un acquario, allo scopo di utilizzarlo come tecnica antinocicettiva (preventiva del dolore) e non farmacologica. Lo scopo è quello di alzare significativamente la soglia del dolore ma soprattutto abbattere l’ansia e la paura nei più piccoli in modo naturale, per poterli sottoporre ad esami anche invasivi senza l’utilizzo di terapie farmacologiche di supporto».

Sino ad ora, attività simili sono state evidenziate solo all’estero. «Veder nuotare i pesci in acquario è una pet teraphy benefica: rilassa, riduce la pressione ed abbassa il battito cardiaco», lo ha evidenziato la ricercatrice britannica Deborah Cracknell.

Ci si aspetta che la distrazione generata da un acquario possa avere effetti calmanti sull’ansia preoperatoria, specialmente in bambini tra i 3 e i 7 anni di età. Sarà il prof. Leonardo Zoccante della Neuropsichiatria Infantile dell’Università di Verona e la sua equipe a coordinare la ricerca attraverso la raccolta dei dati e l’elaborazione degli stessi.

«I bambini sono attratti dallo spettacolo dei pesci»,  racconta Sulpasso, «e così dimenticano di essere in una sala d’attesa d’ospedale. Anche i genitori si rilassano e si preparano meglio alla visita medica. I bambini, poi, hanno bisogno di punti di riferimento e quelli che purtroppo tornano qui spesso saranno contenti di sapere che ci sono i pesci da guardare».

You May Also Like